Sei qui: Home

Benvenuti nel sito istituzionale del Comune di Sannicandro di Bari

Contributi per interventi di bonifica di amianto

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Administrator    Venerdì 22 Gennaio 2016 10:45

AVVISO INFORMATIVO

La Città Metropolitana di Bari ha pubblicato un bando per l’assegnazione di contributi finalizzati ad incentivare la rimozione e lo smaltimento di manufatti contenenti amianto che si trovano nell’ambito del proprio territorio.

Il bando è rivolto a soggetti privati, proprietari o amministratori/affittuari autorizzati dalla proprietà, che intendono bonificare gli immobili contaminati.

Sono ammessi gli interventi su coperture, tettoie, lastre, pannelli per coibentazione, tubazioni, tegole, canne, serbatoi; il trasporto e il conferimento presso impianto autorizzato; lo smaltimento presso discarica autorizzata; la redazione del Piano di Lavoro da presentare alla ASL (ai sensi dell’art. 256 del D. Lgs. 81/2008); la predisposizione del cantiere di lavoro (ponteggio e sicurezza) esclusivamente per la durata necessaria ad effettuare gli interventi di rimozione o bonifica dell’amianto; le spese tecniche (relazione tecnica descrittiva di cui all’art. 7, lett. I), nonché eventuale perizia giurata (di cui all’art. 7, lett. D) nel limite massimo di 800 euro.

Il contributo è assegnato per un importo pari al 80% della spesa complessiva, al netto di Iva, per un importo massimo di 10mila euro, a fondo perduto, fino ad esaurimento fondi. L’Iva verrà riconosciuta tra le spese ammissibili solo per i soggetti per i quali la normativa non ne consente il recupero.

Gli interventi di bonifica dovranno concludersi entro sei mesi dalla data di comunicazione di ammissione al contributo.

La domanda di ammissione al contributo deve essere redatta in conformità al modello prestabilito (presente nel bando) e corredata di tutta la documentazione richiesta e presentata entro e non oltre le ore 12 del 29 gennaio 2016.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 22 Gennaio 2016 11:01 )
 

Concerto di Natale 2015

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Administrator    Giovedì 07 Gennaio 2016 16:22

Nella prestigiosa cornice del Castello Normanno Svevo, si è svolto, il 30 dicembre 2015, il Concerto di Natale eseguito dalla Banda di Sannicandro di Bari, diretta dal M° Francesco Loiacono.
Il salone delle scuderie, gremito di gente, ha accolto dunque i 42 elementi della formazione bandistica cittadina, i quali hanno eseguito una selezione di musiche liriche, sinfoniche, leggere e medley natalizi del repertorio di autori quali Bellini, Rossini, Ravel e Minafra.
Durante l’intervallo, il Dott. Francesco Tarricone, Commissario Straordinario del Comune di Sannicandro di Bari, ha colto l’occasione per salutare i cittadini intervenuti e per illustrare con un breve resoconto, le attività dei mesi del suo mandato. Ha altresì sottolineato il valore delle attività culturali delle associazioni locali, in primis della Pro Loco, la quale ha coordinato tutti gli eventi inseriti nella rassegna Dies Natalis.
Ha inoltre elogiato la qualità della formazione bandistica locale, auspicando che in futuro ci possano essere ulteriori occasioni per la sua esibizione nell’ambito di eventi culturali nella nostra Comunità.

banda_pubblico.jpg

banda2015.jpg

Ultimo aggiornamento ( Martedì 12 Gennaio 2016 13:22 )
 

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INCENTIVARE LE ATTIVITà TURISTICHE

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Administrator    Giovedì 16 Aprile 2015 21:26

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
Misura 313 - Incentivazione attività turistiche “Qualificazione degli itinerari e dei percorsi della Conca Barese”


Il GAL Conca Barese, nell’ambito della Mis.313 azioni 1-2-3 del PSL, ha avviato la realizzazione del progetto per gli itinerari turistici, che ha come finalità la definitiva messa a sistema delle risorse e delle potenzialità turistiche del territorio, con il coinvolgimento e la partecipazione attiva degli operatori del comparto turistico, di quello enogastronomico, agroalimentare e artigianale.
E' intenzione del GAL selezionare le imprese di eccellenza nel campo delle produzioni tipiche locali (agroalimentari e artigianali) e dell’ospitalità diffusa operanti sul proprio territorio di riferimento, che saranno coinvolte attivamente nelle azioni previste dal progetto e inserite in tutte le iniziative che lo sviluppo dello stesso prevede (disciplinari di qualità, marchi territoriali, protocolli d’intesa, pubblicazioni informative, allestimento punti espositivi e vendita dei prodotti, ecc.). Le imprese interessate devono avere la sede legale e operativa nel territorio di uno dei n. 9 comuni dell’area d’intervento del GAL Conca Barese: Adelfia, Binetto, Bitritto, Bitetto, Cassano delle Murge, Grumo Appula, Toritto, Palo del colle e Sannicandro di Bari.

I soggetti interessati possono presentare apposita domanda secondo quanto definito nell’avviso allegato e pubblicato sul sito www.galconcabarese.it.
La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al giorno 30 aprile 2015, ore 12:00.

 

NOTA BENE
La scadenza per la presentazione della domanda, fissata al giorno 30 aprile 2015, è prorogata al 15 maggio 2015,  ore 12:00.

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 11 Maggio 2015 11:19 )
 
Altri articoli...
Pagina 99 di 107